CONDIZIONI PER PRATICHE INNOVAZIONE CCIAA

La Camera di Commercio di Lecco, in concorso con altre istituzioni, vara un’iniziativa finalizzata ad incentivare le innovazioni nelle PMI aventi sede legale o operativa in provincia di Lecco, selezionando idee progettuali per rendere disponibile sia un supporto qualificato che un contributo a fondo perso per la loro realizzazione.
INNOTEC, che nella propria attività da anni affianca le imprese a individuare la propria capacità di innovazione, configurandone idee e progetti, nonché accompagnandoli nelle sedi istituzionali per gli eventuali supporti o autorizzazioni, anche in quest’occasione rende disponibile un servizio di affiancamento e svolgimento delle attività burocratiche.
Il progetto da presentare può riguardare ogni tipologia di innovazione in grado di qualificare l’impresa e la sua attività. Il contributo a fondo perso che può es-sere assegnato è pari all’80% dei costi previsti, con un massimo di 50 mila euro per azienda.

sintesi delle attività assicurate alla ditta assistita

  • Individuazione in senso generale del progetto di innovazione
  • Verifica delle condizioni di ammissibilità della ditta, verifica che il settore operativo sia ammissibile
  • Stesura dell’idea progettuale nel format richiesto per la presentazione nei termini di regolamento
  • Assistenza nella fase di valutazione ai fini della selezione
    In caso di esito positivo:
  • Stesura del progetto definitivo, del business plan, delle componenti numeriche
  • Presentazione del progetto nei termini del bando
  • Assistenza in fase istruttoria
  • Partecipazione se opportuno all’affiancamento specialistico
  • Assistenza nella fase realizzativa ai fini della regolarità
  • Raccolta e perfezionamento di tutta la documentazione di rendicontazione
  • Stesura della relazione finale
  • Assistenza nell’erogazione del contributo.
  • Ogni altra operazione burocratica richiesta, fra cui assolvimento a eventuali controlli ispettivi.

    COSTI PROPOSTI ALLE DITTE CHE VENGONO ASSISTITE:

    Tutto il ciclo di attività rappresenterà complessivamente un costo non superiore al 12% del contributo concesso e liquidato.
    Di ciò:
    A presentazione idea progettuale, euro 500,00 (consolidati in caso di mancato esito)
    A presentazione del progetto definitivo, compreso business plan, euro 500,00 (consolidati in caso di decadenza o rinuncia)
    Saldo a procedura di rendicontazione.

Scarica in formato PDF Condividi su Facebook Condividi su Linkedin